Pietro Papisca

Insegnante

S’interessa alle arti marziali dopo aver subito due aggressioni. Ha esperienza d’insegnamento dal 1996. Ha praticato Wing Chung, Tao Lung (cintura nera 1° Dan 1997), Shaolin, Capoeira. La ricerca dell’ “arte” nella marzialità lo avvicina al Tai Chi Chuan stile Yang nel 2006 e ne resta affascinato per l’equilibrio psicofisico e le rivelazioni sull’energia interna che trascende la brutale forza fisica. Abbandona la pratica delle arti marziali esterne per dedicarsi solo al Tai Chi Chuan. A Giugno 2017 ha conseguito certificato d’insegnante di 3° livello riconosciuto anche dal CONI.Segue gli insegnamenti dei capi scuola M. Andrea Capriotti e M. Giuseppe Possemato. Pietro presta molta attenzione alla parte salutistica del Tai Chi Chuan senza tralasciare la matrice marziale attraverso la quale si raggiunge la vera consapevolezza sull’uso dell’energia interna che nulla ha a che vedere con lo sforzo muscolare atletico.

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Very Yeah – Via Francesco Massi 10

    LunMarMerGioVenSabDom
    9:00

    Palestra Freetime Sporting Club Ssd – Via Vincenzo Ussani, 82, 00151 Roma

    LunMarMerGioVenSabDom
    9:00
    18:30

    Palestra Freetime Sporting Club Ssd – Via Vincenzo Ussani, 82, 00151 Roma

    Villa Pamphili

    La pratica viene svolta nei pressi del Vivi Bistrot o nei pressi dei giochi dei bambini o sotto la pineta alla destra del locale. I giorni dedicati sono il MERCOLEDI’ ed il VENERDI’ mattina (10:30 -11:00), potrebbe essere organizzati incontri extra la domenica. Per partecipare è necessario prima contattare l’insegnante, preferibilmente telefonicamente.

    Casal Palocco

    Il parco si trova alla destra di via di Casalpalocco se si proviene dalla Cristoforo Colombo appena superato il “centro commerciale le Terrazze”. Il luogo di pratica è tra i grossi massi posti sul prato all’interno del parco. La pratica si svolge tutti i lunedì alle ore 11:00 e inizierà a metà settembre. Per partecipare è necessario prima contattare l’insegnante, preferibilmente telefonicamente.